PER LA VALORIZZAZIONE DEL LAVORO FAMILIARE

attività

Scarica la pagina informativa sulla Campagna Sanità di Ragusa

LA PREVENZIONE DELLE NEOPLASIE - 2017

LA PREVENZIONE DELLE NEOPLASIE - 2017

Domani 12 -01-2017- presso il Centro Servizi Culturali n 56 di Ragusa,
il MOICA sezione di Ragusa conclude  la campagna sanitaria sulla
prevenzione  "La neoplasia del Colon" una malattia prevenibile.
Relatore Dott. Corrado Migliore,  Specialista in chirurgia generale  con
esperienza lavorativa dal 1981 presso l'Azienda Ospedaliera "Civile-M.P.
Arezzo di Ragusa,lavora attualmente presso il raggruppamento chirurgico
della clinica Casa di Cura Villa Rizzo di Siracusa è   consulente
Chirurgo  presso il Centro Polispecialistico Bios di Ragusa.

Domenica 31 Luglio 2016 il gruppo MOICA di Ragusa partecipa, a un
momento solidale e spirituale,con gli Amici del Madagascar dei monti
Iblei  con Padre Luca e le Suore Francescane.

Il MOICA, Movimento Italiano Casalinghe Ragusa, nella figura della sua
presidentessa Anna Ottaviano, ha organizzato presso i Giardini Iblei di
Ragusa Ibla, una estemporanea di pittura, “En Plain air”, a cui
hanno partecipato numerosi artisti provenienti da tutta la provincia di
Ragusa.

Numerosi i turisti, i curiosi, le scolaresche in gita e gli appassionati
dell’arte che sono accorsi ad osservare le tele degli artisti iblei
che lavoravano immersi nei profumi e nei tesori architettonici e
paesaggistici del parco di Ibla. “Abbiamo organizzato questo evento,
– dice la presidentessa Ottaviano- per promuovere e valorizzare le
bellezze del nostro territorio, e nello stesso tempo dar luce agli
artisti ragusani, alcuni dei quali sono nostri soci. Ognuno dei
partecipanti vedrà la propria opera pubblicata in un catalogo, con una
recensione poetica dei poeti Rosario Marzo e Cettina Rollo, che verrà
distribuita in occasione della “Seconda Rassegna Poetica”,
organizzata dal MOICA Ragusa in data da definire, durante la quale ci
sarà anche un’esposizione degli stessi dipinti realizzati oggi. Siamo
felici della riuscita dell’estemporanea e anche del grande afflusso di
amici che hanno letto la notizia dalle pagine Facebook”. All’evento
hanno partecipato come appassionati della natura e delle belle arti il
poeta Rosario Marzo e uno dei segretari del CAI di Ragusa, Angelo
Tidona.
Gli artisti che hanno preso parte alla “Pittura en Plain air” sono
Maria Firrito, Rita Albergamo, Rosanna Criscione, Anna Ottaviano,
Vincenzo Zago, Maria Carmela Occhipinti, Pinuccia Cannarella, Rita
Iacono, Manuela Iemmolo, Elena Campo, Sara Occhipinti, Maria
Firrincieli, Danilo Bracchitta, Nunzio Vitale.

Domenica 2 Ottobre il gruppo Moica Gela e Moica Ragusa insieme per una
passeggiata  nella splendida Ragusa Ibla

Il Moica di Ragusa partecipa con Sud Tourism all'evento "Scale del
Gusto" il 15-16-Ottobre 2016 a palazzo Cosentini di Ragusa Ibla ,con una
particolare iniziativa rivolta ai bambini :un gioco gastronomico
intitolato "Aucieddu cu L'ova" che ripropone antiche tradizioni
Siciliane e precisamente un dolce tipico Pasquale  creato con uovo e
pasta di pane.

Inaugurata ieri sera, nella splendida cornice dell’auditorium San
Vincenzo Ferreri ad Ibla, la seconda “Rassegna Poetica - musica, arte
e poesia” organizzata dal  gruppo di Ragusa del Moica, Movimento
Italiano Casalinghe, presieduto da Anna Ottaviano. Tantissimi gli
artisti in mostra ed altrettanto i poeti che stanno partecipando alla
tre giorni in programma fino a domani 27 ottobre. La serata è stata
allietata dal maestro Enzo Trigili e dal canto di Mirella Salonia che si
sono esibiti dinnanzi ad un folto pubblico la cui presenza ha confermato
il grande interesse verso questa importante rassegna artistica e
culturale. Ha presentato l’evento Katia Vitale mentre alcune poesie
sono state recitate dall’attrice Cristina Gennaro. Il poeta Rosario
Marzo ha coordinato il recital di poesie. La kermesse ha visto
l’inaugurazione della mostra d’arte a cura di padre Giorgio
Occhipinti che ha anche ricordato il tema scottante della ludopatia,
argomento quest’anno trattato a livello nazionale dal Moica per
sensibilizzare l’opinione pubblica contro il gioco d’azzardo. Per
tale finalità sono stati distribuiti in sala apposite brochure che
evidenziano come il fenomeno colpisca anche le donne. Presente al taglio
del nastro anche la presidente regionale del Moica, Giovannella Spina
Barbagallo, che ha presentato anche alcune sue poesie. Nelle opere
d’arte in mostra, un tripudio di colori e di immagini ricche di
solarità nostrana, di casette arroccate sul colle, di una natura sicula
fatta di palme ma anche di fichidindia, di tramonti roventi e di fiumi e
mari azzurri. Nelle tele anche alcuni scorci dei nostri beni
architettonici intrisi di barocco e di cupole arabeggianti,  prospetti
di altere chiese e giardini con fontane. Opere realizzate in alcuni casi
dal vivo e di grande realismo. Anche quest’anno lo scopo della
rassegna è stato quello di promuovere il  territorio ibleo, attraverso
l'arte, la musica e la poesia. Poeti e artisti, provenienti anche da
fuori provincia, hanno rinnovato il loro impegno col Moica dopo aver
vissuto l’estemporanea primaverile ai Giardini Iblei dove hanno potuto
liberare le loro emozioni  dipingendo "En plein air". A questi artisti
si sono aggiunti anche quelli che hanno partecipato alla mostra estiva
”Marina in arte”, svoltasi al porto turistico di Marina di Ragusa.
E’ stato il poeta Rosario Marzo a comporre una poesia per tutte le
opere in mostra trovando un’ispirazione appropriata per ognuna di
essa. “Ho voluto riproporre questa rassegna culturale per promuovere
l’arte, la poesia e l’ambiente - ha spiegato la presidente Anna
Ottaviano - La novità è il connubio tra poesia ed arte. Rosario Marzo,
dopo aver visionato tutte le opere, ha infatti realizzato una poesia dal
titolo “Ma l’amore vince sempre”, ricomponendo come un puzzle
tutte le opere sotto un'unica emozione. In questa mostra manca un nostro
amico artista, Enzo Di Fronzio, venuto a mancare questa estate dopo aver
abbozzato la sua tela che oggi rimane qui bianca in suo ricordo. A tal
proposito la poetessa Cettina Rollo gli ha dedicato una poesia”. E ai
poeti è stata data una grande attenzione da parte della presidente
Ottaviano poiché sono stati capaci di riprodurre in versi la Sicilia di
un tempo e l’amore che da sempre i suoi abitanti hanno riservato a
questa isola straordinaria conservandone valori e tradizioni, fonte di
immenso patrimonio immateriale da custodire anche attraverso l’ode
poetica. La mostra di quadri potrà essere visitata fino a domani sera,
giovedì 27 ottobre. L’iniziativa gode del patrocinio non oneroso del
Comune di Ragusa.

Anche quest'anno il Moica di Ragusa oltre a tutte le attività  sociali
ha voluto porre particolare attenzione  alla prevenzione  medica con la
prima conferenza, riguardante  le malattie respiratorie  e disturbi  del
sonno,tenutasi presso  la Clinica  del Mediterraneo  di Ragusa giorno 25
/11/16 .Il relatore della conferenza è  stato il Dott Diego Dimartino
pneumologo  e specialista dell'apparato respiratorio nonché  dirigente
medico presso l'unità  operativa di cardiologia e riabilitazione
cardiovascolare  della Clinica del Mediterraneo  Ragusa. La serata ha
avuto notevole apprezzamento   dal pubblico  e dei soci Moica

Ragusa attività 2016

 

“RASSEGNA POETICA – MUSICA, ARTE E POESIA” PROMOSSA DAL MOVIMENTO ITALIANO CASALINGHE. RAGUSA IBLA, 25-26 OTTOBRE 2016

“RASSEGNA POETICA – MUSICA, ARTE E POESIA” PROMOSSA DAL MOVIMENTO ITALIANO CASALINGHE. RAGUSA IBLA, 25-26 OTTOBRE 2016

“RASSEGNA POETICA – MUSICA, ARTE E POESIA” PROMOSSA DAL MOVIMENTO ITALIANO CASALINGHE. RAGUSA IBLA, 25-26 OTTOBRE 2016

“RASSEGNA POETICA – MUSICA, ARTE E POESIA” PROMOSSA DAL MOVIMENTO ITALIANO CASALINGHE. RAGUSA IBLA, 25-26 OTTOBRE 2016

DOMENICA SERA LA CONSEGNA DEGLI ATTESTATI DI PARTECIPAZIONE AGLI ARTISTI

RAGUSA – La consegna degli attestati ha chiuso la prima edizione di
“Marina in Arte” al Porto Turistico di Marina di Ragusa. Domenica a
mezzanotte si è conclusa questa prima esperienza, lanciata in sinergia
con il Moica, Movimento Italiano Casalinghe di Ragusa e in
collaborazione con il Centro Servizi Culturali, che ha riscosso grande
successo di pubblico. Dall’8 agosto decine di artisti hanno esposto al
porto ibleo le loro opere, quadri, fotografie, fantastici ricami e anche
artigianato artistico, con grande ammirazione da parte dei tantissimi
turisti, ma anche gente del luogo, villeggianti e residenti. Emozionanti
poi i diversi momenti di performance d’arte dal vivo che gli artisti
hanno regalato a curiosi e appassionati. Mercoledì e sabato scorso
infatti i protagonisti di “Marina in Arte” hanno dipinto dal vivo
direttamente sul molo. A fare da cornice naturale i tramonti sul mare,
per un’atmosfera mozzafiato. E così nuove opere hanno preso vita,
ispirate dalla suggestiva atmosfera che riesce a regalare una sera
d’estate, in riva al mare, tra bellissime barche. Domenica sera c’è
stata la consegna degli attestati di partecipazione agli artisti che
hanno partecipato: Nunzio Vitale, Giovanni Burgio, Pina Cannarella,
Elena Campo, Vincenzo Di Fronzo, Maria Carmela Occhipinti, Rosanna
Criscione, Cettina Incremona, Silvana Amarù, Sara Occhipinti, Rosalba
Guarnuccio, Giuseppe Palermo, Rita Albergamo, Loredana Giummarra,
Manuela Iemmolo, Anna Ottaviano, Martina Cascone, Agostino Viviani,
Salvatore Pannuzzo, Rita Iacono. Soddisfatti per l’ottima riuscita di
questa prima edizione, la padrona di casa, la direttrice del Porto
Turistico di Marina di Ragusa, Enza Diraimondo, la presidente regionale
del Moica, Giovannella Spina Barbagallo, e la presidente del gruppo di
Ragusa, Anna Ottaviano, che hanno approfittato dell’evento per
rilanciare il tema che il Moica nazionale ha scelto per quest’anno: la
sensibilizzazione alla ludopatia.
22 agosto 2016
ufficio stampa
MediaLive